Siti web a pagina unica: cosa sono e quando usarli

I siti web a pagina unica non sono più una novità. Da qualche anno, infatti, con l’utilizzo sempre più diffuso degli smartphone per accedere ai contenuti di internet, hanno preso piede siti a una pagina, dove i contenuti si susseguono scorrendo in verticale.

Cos’è un sito a pagina unica?

Un sito a pagina unica (o One Page website) è un sito web dove tutte le informazioni che si vogliono pubblicare sono contenute in un’unica pagina senza ulteriori sotto-pagine. Fate conto di vedere una lunga homepage dove si susseguono le informazioni, solitamente organizzate per sezioni.
Hanno un design pulito e semplice, con belle fotografie e testi essenziali.
Il menù di navigazione è lo stesso dei siti web tradizionali, ma serve per “saltare” da una sezione all’altra del sito.

Siti web a pagina unica: quali sono i vantaggi?

Ma perché scegliere un sito a pagina unica invece che un sito tradizionale?
Quando i contenuti che si vogliono pubblicare non sono tantissimi, il one page site è la soluzione migliore, perchè:

  • un sito a pagina unica è semplice da navigare. Non dovendo saltare da una pagina all’altra l’utente viene guidato verso la scoperta dei contenuti in modo fluido e preciso;
  • per questo motivo un sito a pagina unica aumenta i tassi di conversione rispetto a un sito tradizionale. Questo perché appunto l’utente non viene dirottato da una pagina all’altra, ma indirizzato a compiere l’azione desiderata (acquisto o richiesta informazione);
  • per questo motivo può fungere da landing page per le campagne di web marketing. Meno contenuti e più chiarezza fanno andare l’utente direttamente al sodo;
  • il sito a pagina unica è perfetto per tutti i dispositivi, senza dover impazzire. Non per niente ha avuto il suo boom proprio grazie alla diffusione dell’uso di smartphone e tablet!

I siti a pagina unica sono funzionali in ottica SEO?

Se dobbiamo essere sinceri, come è facile da intuire, i siti a una pagina hanno alcune limitazioni dal punto di vista dell’ottimizzazione sui motori di ricerca. Questo principalmente perché:

  • un sito a pagina unica ha solo un URL e quindi tutti i backlinks puntano lì;
  • possiamo utilizzare solo un “meta tag description” e un “title meta tag” per l’intero sito, quindi possiamo differenziare poco la richiesta nelle ricerche;
  • tutte le parole chiave sono sulla prima pagina, mischiate con il contenuto.

Questi problemi sono ovviamente superabili, ma ci vuole un po’ di lavoro in più, per poter rispondere nel miglior modo possibile alle ricerche sui motori.

Alcuni esempi di siti a pagina unica

Di recente ci è capitato di realizzare alcuni siti a pagina unica.
Eccone tre.

Locanda Marcella, un sito a pagina unica

Per locanda Marcella abbiamo realizzato un sito a pagina unica semplice in tre lingue: italiano, inglese e francese. Viene presentato il ristorante con i menù alla carta e il menù degustazione e invito alla prenotazione del ristorante.
Scorrendo ancora vengono presentate le camere e, di nuovo, scendendo l’utente è invitato a prenotare.

Guarda il progetto!

Gozzoli Rappresentanze, un sito a pagina unica con sezione notizie

Il sito a pagina unica di Gozzoli Rappresentanze è un sito molto semplice, implementato con una sezione notizie aggiornabile dal cliente. Attraverso lo slide il visitatore può vedere i prodotti che tratta e già dalla prima schermata sono in evidenza i contatti. Dopo una breve descrizione dell’azienda, largo spazio è stato dedicato ai servizi e ai marchi che vengono trattati.
In aggiunta c’è la sezione notizie.

Guarda il progetto sul nostro portfolio!

La quattro marmi e graniti, un sito a pagina unica con portfolio

Il sito che abbiamo realizzato per La Quattro marmi e graniti è un sito a pagina unica con portfolio dove vengono presentati i lavori e le installazioni fatte attraverso due tipi di navigazione: quella per utilizzo e quella per materiali.
Dopo una sezione con delineata l’azienda e i suoi valori, si passa a illustrare le diverse lavorazioni per poi concentrare l’attenzione sui lavori finiti e i materiali utilizzati.

Scopri di più e guarda il progetto!

In conclusione

Per quanto i siti a pagina unica possano essere belli e funzionali, occorre ricordare che, come in tutte le cose, non ci sono soluzioni standard adatte a tutte le aziende.
Ogni progetto è un mondo a sé, che ha bisogno di uno studio accurato e personale.

Hai altre domande o qualcosa da aggiungere?
Fammi sapere scrivendo nei commenti!

Ti è piaciuto il post? Condividilo con i tuoi amici!

Conosci Elena Manzini?

Giornalista in prova, antropologa di spirito, amante dei social media.

Scrivi un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.